NEWS

Il capitano offre merenda

27 aprile: il capitano offre merenda al termine dell'allenamento per festeggiare la vittoria contro il Boves. Da buon peveragnese d'òc Giovi era particolarmente orgoglioso della prestazione contro la squadra che rappresenta da sempre gli antagonisti del proprio paese. Un campanilismo che va scemando ma nello sport ancora vagamente sentito quale rivalsa.

Articolo Sprint & Sport

Denso: Intervista a Viassi e articoli

21 settembre: da Campioni.cn:

Il Fossano batte anche la Denso e rimane a punteggio pieno dopo tre giornata di campionato (9 punti come la PiscineseRiva).

La squadra di Viassi si impone con il risultato di2-1. Il primo tempo si chiude con i padroni di casa avanti di una rete ma nella ripresa il Fossanorimonta e piazza l'uno-due decisivo con N'Diaye eFederico Galvagno.

Così Mister Fabrizio Viassi nel post partita: “Sono soddisfatto di questo risultato, era una partita difficile contro un avversario di qualità ed ambizioso. Avevamo qualche problemino di formazione tra cui l'assenza di Tavella che per noi è fondamentale. Abbiamo patito un po' il primo tempo ma nella ripresa ci siamo espressi su buoni livelli. E' una vittoria meritata. Etichetta di favorita? Non mi dispiace, è bello giocare per il primato. Comunque abbiamo una squadra molto giovane e non è sempre facile avere continuità. Oggi i ragazzi mi hanno dimostrato maturità.

 

da Ideawebtv: Promozione: Volano Fossano e Piscineseriva!

Il primo segnale forte alla concorrenza è stato dato, ora serve la continuità. Il Fossano vince in rimonta il big match della terza giornata in casa del Denso e conquista la copertina della nostra rubrica dedicata alla Promozione cuneese. In grande spolvero il Giovanile Centallo, che ne fa cinque al Luserna e si rilancia in classifica, così come il Boves Mdg in casa del Revello.

Partendo proprio dal Fossano e dal successo preziosissimo degli uomini di Viassi. E pensare che le sembravano essersi messe male perché il Denso era stato bravo a gestire il vantaggio segnato da Vincenzutto per tutta la prima frazione. Nella ripresa ecco però lo show di Giraudo e compagni, che prima trovano il pari con Ndyaie, vera sorpresa di questo inizio stagione, e poi ribaltano il risultato con il sigillo di Galvagno, per un 2-1 che vale oro ed il primato in classifica.

 

22 settembre,da La Stampa: Fossano è a punteggio pieno

In rimonta il Fossano è riuscito ad espugnare, per 2-1, il campo della Denso, considerata una delle formazioni più attrezzate del girone C di Promozione. Le reti nella ripresa di N'Diaye e Federico Galvagno hanno permesso ai fossanesi di mantenere la vetta della graduatoria a punteggio pieno assieme alla Piscinese Riva.

La 3^ giornata: Denso - Fossano

19 settembre: da Ideawebtv:

Tempo di terza giornata, tempo di grandi sfide per il girone C di Promozione, che riserva agli appassionati un pomeriggio domenicale molto ricco, con il derby tra Revello e Boves Mdg ed il big match Denso-Fossano.

Gran parte degli occhi degli addetti ai lavori saranno comunque puntati sulla sfida che si preannuncia entusiasmante tra le due squadre che sono dall’inizio considerate come le corazzate del girone: Denso e Fossano. Per gli uomini di Viassi quindi è arrivato il momento giusto per valutare le proprie potenzialità, contro una compagine che, dopo il pari contro l’ottimo Chisola della scorsa giornata, ha tutte le intenzioni di premere nuovamente il piede sull’acceleratore per recuperare i due punti che la separano da Giraudo e compagni.

Altri articoli di Fossano - SG Chieri

14 settembre:

 

da Ideawebtv: Giusto comunque concedere la copertina di giornata nella nostra rubrica sulla terza categoria dilettantistica alle due vincenti, Fossano e Revello. Bene gli uomini di Viassi (6), che si mantengono a punteggio pieno con una vittoria di misura in casa sul San Giacomo Chieri, fermo ancora a zero punti. Mattatore di giornata il neoacquisto N’Diaye, che semina il panico a più riprese tra le maglie della difesa chierese e trova la rete da tre punti su penalty attorno al quarto d’ora. Ma il vero protagonista è il portierino classe 1998 Costamagna, che entra in campo al posto dell’espulso Dinaro (40’) e si presenta al proprio pubblico parando il rigore del potenziale 1-1. I fossanesi in dieci giocano da squadra matura e portano a casa un successo che, per come si era messa la situazione (l’espulsione di Dinaro è la seconda in tre giorni dopo quella di Giraudo in coppa), non può che essere considerato d’oro.

 

15 settembre: da La Stampa

Il Fossano resiste sulla vetta

Seconda vittoria di fila per l’ambizioso Fossano che ha mantenuto la vetta della Promozione di calcio in compagnia di Csf Carmagnola e Piscinese Riva. La formazione di Fabrizio Viassi, con una rete di  Ndiaye, ha superato per 1-0 il San Giacomo Chieri. Sull’1-0, il giovane portiere dei fossanesi, Costamagna, ha respinto un calcio di rigore al torinese Porta. Nel finale anche i cuneesi hanno fallito un penalty con Romani.